Caffè Letterario in Terrazza

Taormina – Ritorna il “Caffè Letterario in Terrazza”, cartellone estivo di SPAZIO al SUD, nella splendida terrazza con panorama mozzafiato dell’Hotel Isabella, messa generosamente a disposizione da Isabella Bambara De Luca. Un ritorno che, domenica 14 luglio alle ore 18:30, vede in prima battuta Milena Privitera cambiare di ruolo: dismessi i panni di storica conduttrice della manifestazione, la giornalista taorminese vestirà, infatti, quelli ben più emozionanti di autrice, “ospite” lei stessa del salotto di “Arte&Cultura a Taormina” con il suo tributo alle donne forti e coraggiose de “La Sicilia nel cuore” (Algra editore). Uno squarcio inedito sulla vita di 15 viaggiatrici che, tra l’Ottocento ed i primi del Novecento, hanno scelto Taormina e la Sicilia come “luogo del cuore”. Una narrazione colta e coinvolgente firmata da una giornalista di lungo corso, ma, soprattutto, donna di grandi passioni civili e dal forte impegno sociale e culturale, che alle buone letture affianca una rara capacità di scrittura.

Domenica 21 luglio, sempre alle ore 18:30, sarà la volta dei giovani scrittori catanesi Cirino Cristaldi e Mirko Giacone che, a quattro mani, firmano “Onorata Società” (Bonfirraro editore). Storia di Pierluca Aragonesi, figlio di una modesta famiglia dell’entroterra siciliano che, dopo gli studi universitari a Roma, torna in Sicilia per darsi alla politica, quella ‘sana’, nell’intento di combatterne le deviazioni; ma il ‘sistema’ dei compromessi e delle lobby, degli intrighi di palazzo e della corruzione, che vorrebbe combattere, giorno dopo giorno si insinua nella sua vita. E tra mondanità, sesso, misteri, segreti, ambiguità la stravolge: un romanzo da leggere tutto d’un fiato!

A chiudere la sessione del “Caffè Letterario in Terrazza” prima della pausa agostana, sabato 27 luglio alle ore 18:30, un Paolo Sidoti in grande spolvero col suo “Domani”. Seguito naturale di “Pietra lavica”, che tanto successo ha ottenuto, il nuovo thriller dello scrittore catanese è, però, un romanzo autonomo, con i tanti personaggi che si muovono in uno scenario internazionale che va da Buenos Aires al Libano, dalla Normandia al Canada e la storia dal ritmo serrato che si dipana in un susseguirsi di colpi di scena ed intrighi. Intrecciando con fili misteriosi ed impensabili zingari, il massacro dei Catari e la fisica quantistica.

Con lo struggente scenario della visione dei tetti della Città al tramonto a far da sfondo, gli appuntamenti del “Caffè Letterario in…terrazza” sono organizzati dall’associazione “Arte&Cultura a Taormina”, presieduta dalla giornalista MariaTeresa Papale, e sponsorizzati dall’Associazione Albergatori di Taormina, con il patrocinio dell’Assessorato Regionale ai Beni Culturali ed Identità Siciliana, del Comune di Taormina, Taormina Arte Sicilia, Club Unesco Taormina, Valli d’Alcantara e d’Agrò, e la partnership del “Gais Hotels Group”, dell’ Hotel Isabella e dell’associazione culturale calabrese “Piazza Dalì”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *