Italian Best Awards 2019, premiata la Città Metropolitana di Messina

Messina – La Città Metropolitana di Messina, nell’ambito alla sesta edizione di “Italian Best Awards 2019”, manifestazione di riconoscimento delle eccellenze italiane, che si è svolta nella Sala dei Gruppi della Camera dei Deputati, per le azioni intraprese in favore della legalità e tutela dell’ambiente e per il coinvolgimento del territorio nelle buone pratiche di legalità, è stata insignita di due distinti premi nella categoria “legalità”.
A ricevere i premi l’avv. Maria Angela Caponetti, Segretario generale dell’Ente che ottiene il riconoscimento “ Per la promozione dell’educazione ambientale a tutela dei propri territori” ed il dott. Giuseppe Cacciola, “Per la promozione della cultura della legalità nel rispetto della sostenibilità ambientale” quale responsabile del nodo INFEA (Informazione, Formazione, Educazione Ambientale), struttura dell’Ente che da circa quindici anni si occupa dei progetti di formazione ed educazione ambientale promossi da Palazzo dei Leoni, in collaborazione con istituzioni scolastiche, associazioni ambientaliste, enti locali e U.N.E.S.C.O., e rivolti a studenti, famiglie e cittadini, fa parte di una rete, diretta a favorire il perseguimento di obiettivi condivisi di legalità, educazione, sensibilizzazione, informazione, formazione ambientale e sviluppo sostenibile, attraverso azioni ed iniziative sviluppate in collaborazione con gli altri Enti e Amministrazioni .
Il premio dà un riconoscimento alla ampia e articolata attività che la Città Metropolitana di Messina intraprende a favore della legalità e del contrasto alla corruzione, con rigorose procedure di controllo formale e sostanziale degli atti, ma soprattutto con una costane attività di formazione rivolta, oltre che al personale interno, anche agli Enti del territorio metropolitano all’interno del ruolo di coordinamento assegnatole dalla normativa, e condivisa,   attraverso la piattaforma “Comunità di pratiche”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *