Secondo Gran Galà Lirico: protagonista il baritono Leo Nucci

Catania – Secondo appuntamento con il “Gran Gala Lirico”, sabato 29 agosto, alle 21, nella Villa Bellini di Catania, nell’ambito del Bellini Renaissance, il ciclo di appuntamenti musicali dedicati alla figura di Vincenzo Bellini, sommo compositore catanese che ha indissolubilmente segnato la storia del melodramma italiano ed in particolare del Belcanto. Il Bellini Renaissance è stato fortemente voluto dal Governatore Nello Musumeci e dall’Assessorato del Turismo, dello Sport e dello Spettacolo della Regione Siciliana, guidato dall’assessore Manlio Messina, che si è intestato il progetto come volano di promozione culturale e turistica del territorio etneo e dell’intera Regione. La serata del 29 è stata presentata questa mattina, nel Teatro Massimo Bellini di Catania, dall’assessore Manlio Messina, dal commissario straordinario Daniela Lo Cascio e dal sovrintendente Giovanni Cultrera. Protagonista sarà il grande baritono Leo Nucci, che riceverà il Premio alla carriera “Teatro Massimo Bellini”, assegnato dall’ente insieme con la Regione Siciliana e al Comune di Catania.

In programma sinfonie, arie, duetti, pezzi d’assieme e cori da Norma, La Sonnambula (“Vi ravviso, o luoghi ameni”), Il Pirata (“Col sorriso d’innocenza”, “Ciel, qual procella orribile”), I Puritani (“A festa!”, “Cinta di fiori”, “Ah, per sempre io ti perdei”, “Se tra il buio” … “Suoni la tromba e intrepido”), I Capuleti e i Montecchi (“O di Capellio… E’ serbata a questo acciaro”… “L’amo tanto, e m’è sì cara”) . Ed ancora, brani di Mascagni, (L’amico Fritz, “Intermezzo”); di Massenet, (Werther, “Pourquoi me revellier”); di Verdi, Jerusalem,“Coro di pellegrini”, Rigoletto, “Cortigiani vil razza dannata”, Quartetto “Un dì, se ben rammentomi”… “Bella figlia dell’amore”, Duetto “Sì vendetta , tremenda vendetta”.

Sul palco Leo Nucci, baritono; Laura Giordano, soprano; Shalva Mukeria, tenore; Dario Russo, basso, con la partecipazione del mezzo soprano Maria Russo. Direttore Fabrizio Maria Carminati, direttore artistico del Teatro Massimo Bellini. Maestro del coro Luigi Petrozziello. Orchestra, coro, tecnici del Teatro Massimo Bellini.

“Un altro appuntamento d’eccellenza nell’ambito della prima edizione del Bellini Renaissance, la grande manifestazione dedicata all’immenso compositore catanese – spiega l’assessore del Turismo, dello Sport e dello Spettacolo della Regione Siciliana, Manlio Messina – che avrà come straordinario protagonista il baritono Leo Nucci, al quale assegneremo il premio alla carriera. Musica di qualità, artisti importanti per dare una impronta più forte all’immagine della nostra Sicilia che deve diventare terra di attrazione e di turismo culturale per i tanti appassionati e amanti della musica disposti a viaggiare per ascoltare, così come avviene in tante altre città del mondo”.

Artefici fondamentali del Bellini Renaissance le eccellenze musicali dell’Isola, a partire dal Teatro Massimo Bellini, in collaborazione con il Teatro Massimo di Palermo, la Fondazione Orchestra Sinfonica Siciliana e il Teatro Vittorio Emanuele di Messina, insieme con gli enti locali e le maggiori istituzioni culturali, atenei, conservatori di musica. La scelta della tipologia del concerto-gran galà, con interpreti di chiara fama internazionale, permette in atto di conciliare l’alto livello artistico con le particolari esigenze logistiche imposte dal Covid-19, rimandando al prossimo anno la realizzazione delle produzioni operistiche. “Grandi nomi della lirica si incontrano sabato prossimo, a Villa Bellini, per tributare un doveroso omaggio a uno dei figli più illustri della nostra terra e per donare al pubblico momenti di incommensurabile bellezza”, commenta il commissario straordinario Daniela Lo Cascio. “Ambiziosi e ampi si configurano i nuovi orizzonti del Teatro Massimo Bellini, il quale dopo 25 anni ritorna ad esibirsi nei giardini della Villa Bellini con un Gran Gala lirico di diamantina ed internazionale caratura artistica”, afferma il sovrintendente Giovanni Cultrera. “Un grande onore anche istituire con il comune di Catania il Premio “Teatro Massimo Bellini”, che quest’anno verrà consegnato alla carriera di uno dei più grandi baritoni al mondo, il maestro Leo Nucci. Orgoglioso di orchestra, coro e tecnici del Teatro Massimo Bellini, i quali senza soluzione di continuità stanno realizzando questa estate una serie di eccellenti manifestazioni. Un sentito ringraziamento al pubblico che ad ogni concerto fa sentire massicciamente la sua presenza ed il suo entusiasmo e che di sicuro apprezzerà questo importante Gran Gala”, conclude il sovrintendente Giovanni Cultrera.

Bellini Renaissance è promosso dall’Assessorato del Turismo, dello Sport e dello Spettacolo della Regione Siciliana, in collaborazione con l’Ente lirico autonomo regionale Teatro Massimo Bellini di Catania e altre eccellenze musicali e culturali siciliane, in particolare il Teatro Massimo di Palermo, il Teatro Vittorio Emanuele di Messina, la Fondazione Orchestra Sinfonica Siciliana, il Comune e l’Università degli Studi di Catania, il Conservatorio di musica “Vincenzo Bellini” di Catania, il Parco archeologico di Naxos-Taormina, il Parco archeologico di Catania e della Valle dell’Aci, la Soprintendenza ai Beni culturali di Catania e la Curia arcivescovile di Catania. Bellini Renaissance è realizzato nell’ambito dell’APQ Sensi Contemporanei – Cinema ed audiovisivo, in raccordo con la Direzione generale Cinema e audiovisivo del Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo e l’Agenzia per la Coesione Territoriale.


Biglietti in vendita da €12 a €20 su circuito vivaticket e boxoffice.

https://www.vivaticket.com/it/biglietto/villa-bellini-premio-alla-carriera-del-baritono-leonucci/150649

www.teatromassimobellini.it

Il botteghino del Teatro Massimo Bellini riapre il 25 agosto ore 10.

È possibile acquistare i biglietti per tutti gli eventi previsti per la programmazione estiva, sui circuiti vivaticket e boxoffice, oppure presso i seguenti punti vendita: Box Office – via Giacomo Leopardi, 95 – Catania. Tel. 0957225340. Orari – Lunedì, mercoledì, venerdì, dalle ore 9,30 alle ore 12,30. Box Office – Viale Libertà, 91 Catania – Tel. 0958168949. Orari: Dal lunedì al venerdì 9,30 – 17 sabato 9,30 – 12,30. La Feltrinelli – via Etnea 283 – Catania. Tel: 02 91947777. Orari – dal Lunedì alla domenica dalle ore 9,30 alle 13,30 dalle 16,30 alle 20,30.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *