TAOBUK 2019: EDITORIA E GIORNALISMO, DUE GRANDI TAVOLE ROTONDE

Il ministro per i Beni e le Attività Culturali Alberto Bonisoli presenzierà ai due panel  promossi in collaborazione con Gruppo Editoriale Ses Spa Gazzetta del Sud – Giornale di Sicilia.

Domenica 23 giugno alle ore 10.45 e alle ore11.45 a Palazzo dei Congressi, nell’ambito del festival ideato e diretto da Antonella Ferrara 

TAORMINA – Cultura e presente sono sempre al centro delle tematiche affrontate da Taobuk, il festival internazionale del libro di Taormina che torna quest’anno dal 21 al 25 giugno nella sua nona edizione, dedicata al desiderio. E tra i desideri di Taobuk c’è la diffusione concreta ed efficace della lettura. Tornano così, come ogni anno, le due grandi tavole rotonde dedicate a editoria e giornalismo, promosse in collaborazione con il Gruppo Editoriale Ses Spa Gazzetta del Sud – Giornale di Sicilia.

I lavori si svolgeranno alla presenza del Ministro per i Beni e le Attività Culturali Alberto Bonisoli.

Domenica 23 giugno alle 10.45, al Palazzo dei Congressi, “Il diritto d’autore, tra ipotesi di tutela e nuove sfide”: un’analisi del cambiamento in atto che mette a fuoco gli indirizzi delineatisi a livello nazionale ed europeo per proiettare il sistema normativo del diritto d’autore nel nuovo millennio.Con Massimo Bray, Direttore Generale Istituto Enciclopedia Treccani, Elido Fazi, Fondatore Fazi Editore, Ernesto Franco, Direttore editoriale Einaudi, Stefano Mauri, Presidente e amministratore delegato del Gruppo Mauri Spagnol e Paola Passarelli, Direttore Generale per le Biblioteche e gli Istituti Centrali, MIBAC. A moderare Paolo Conti, giornalista del Corriere della sera.

 

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha recentemente ribadito “l’importanza primaria della libertà di informazione quale diritto fondamentale tutelato dalla Costituzione”. A partire da questo indirizzo, alle 11.45 del 23 giugno, sempre a Palazzo dei Congressi, è atteso il panel dedicato a “Il diritto di essere informati”, che offrirà punti di vista e opinioni sulla libertà quale valori fondante della democrazia. Intervengono Alessandro Bompieri, Direttore Generale News Italy RCS, Fabrizio Carotti, Direttore Generale Federazione Italiana Editori Giornali, Antonio Di Bella, Direttore Rai News, il Direttore Generale Cairo Giuseppe FerrautoEdoardo Garrone, Presidente Gruppo Il Sole 24 Ore, Lino Morgante, Amministratore delegato de il Gruppo Editoriale Ses Spa Gazzetta del Sud – Giornale di Sicilia e direttore editoriale di entrambe le testate, il Direttore di TV2000 e di InBlu Radio Vincenzo Morgante, Giuseppina Paterniti, Direttore TG3 e Vito Crimi, Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri con delega all’editoria. Modera Viviana Mazza, Corriere della sera.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *